"Navigare senza sorprese": consigli per genitori e figli dall'ispettore Bonvincini della polizia postale - IVG.it
Cronaca

“Navigare senza sorprese”: consigli per genitori e figli dall’ispettore Bonvincini della polizia postale

polizia postale

Savona. L’Asl 2 organizza  martedì 28 maggio, dalle 16,30 alle 18,30, presso l’aula Magna della Scuola Astengo (Istituto Comprensivo III) un incontro rivolto a genitori e insegnanti sui pericoli del web per i bambini.

Relatori saranno Alberto Bonvicini, ispettore della polizia postale, che farà un intervento sul tema “Consigli per genitori e figli: navigare in felicità senza brutte sorprese”; la dottoresse Rosita Bormida, psicologa psicoterapeuta, responsabile S.S. Adozioni e Affidi Asl Savonese e docente universitaria; e la dottoressa Maura Montalbetti, assistente sociale coordinatore, terapeuta e mediatore familiare, con intervento intitolato “Dov’è il Piccolo Principe? I bambini del terzo millennio”.

Obiettivo dell’incontro è sensibilizzare e fornire adeguate informazioni e strumenti operativi a genitori ed insegnanti, sull’uso di Internet e dei social network da parte dei bambini, ed incrementare la rete di protezione intorno ai più piccoli da parte di adulti consapevoli, responsabili e competenti sull’uso dei social network.

“Se la rete da un lato può essere uno strumento informativo e di comunicazione dall’altro offre la possibilità di nascondersi dietro un monitor e una tastiera. Tutto ciò che nel mondo reale viene colpevolizzato, stigmatizzato e aborrito, su internet sembra diventare meno grave e dunque fattibile. Per il cyber pedofilo, l’invisibilità annulla i preconcetti, dissolve gli imbarazzi e garantisce maggiore libertà espressive rispetto all’interazione faccia a faccia” spiegano gli organizzatori del convegno.

“Per questo motivo l’incontro di martedì 21 si propone di dare a genitori e insegnanti tutti gli strumenti per aiutare genitori e insegnanti a seguire i bambini e fornire gli strumento per usare il web senza pericoli” concludono.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.