Cronaca

Loano, donna precipitata dal balcone: “Mi ha spinto lui”. Garofalo dal gip

Loano. Sembra aggravarsi la posizione di Manuel Garofalo, il compagno della donna di 39 anni, Giovanna De Palma, 39 anni finita giù dal balcone del terzo piano al termine di una violenta lite con l’uomo. La donna non ha ancora potuto fornire la sua testimonianza in quanto resta in prognosi riservata nel reparto di rianimazione, tuttavia l’accusa a carico dell’uomo resta quella di tentato omicidio, oltre che di lesioni aggravate, in quanto sembra confermato che la donna abbia detto ai soccorritori arrivati nell’abitazione loanese di essere stata spinta dal balcone.

Lui nega, affermando di averla spinta ma solo all’interno dell’abitazione, e domani dovrà rispondere al gip del Tribunale di Savona Fiorenza Giorgi nell’ambito dell’interrogatorio di convalida del fermo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.