Savona, gli studenti delle scuole medie ricordano la Resistenza

Madonna degli angeli savona

Savona. Domani gli istituti comprensivi (1° -2°- 3°- 4°) del Comune di Savona in collaborazione con il Comune, l’Anpi Provinciale, le sezioni cittadine e tutte le organizzazioni membri del “Patto per la scuola” del Comune di Savona organizzano presso il forte della Madonna degli Angeli una manifestazione celebrativa della Resistenza con gli alunni delle classi terze medie di tutti i plessi della città.

I ragazzi partiranno dalle loro sedi accompagnati dagli insegnanti e da soci dell’ANPI e raggiungeranno verso le 10,00 attraverso sentieri diversi il Forte. Parteciperanno 7 classi terze per un totale di circa 200 alunni. All’arrivo al Forte le autorità cittadine, tra le quali l’assessore ai Servizi alla Persona Isabella Sorgini, ricorderanno: l’eccidio del Natale del ’43; la lotta partigiana come elemento fondante della nostra Patria; i giovani della Resistenza come esempio per i giovani d’oggi in un momento fondamentale per le loro scelte di vita.

Seguiranno alcuni canti e letture sul tema della ricorrenza preparati dagli studenti.
Nelle Sale del Forte si proietteranno documenti della Resistenza. In seguito si raggiungerà la Chiesetta della Madonna degli Angeli dove i volontari della Associazione Genitori Piazza delle Nazioni presenteranno il progetto di restauro e gli aspetti architettonici dell’edificio, raccontando la storia di questo luogo caro alla tradizione savonese.

Tutta la manifestazione sarà seguita dagli studenti dell’Istituto Mazzini “Grafico-Pubblicitario” che cureranno il servizio di documentazione fotografica. Alla manifestazione hanno aderito i Volontari del Servizio di Protezione Civile e la Croce Rossa Comitato Provinciale di Savona. La SMS la Rocca di Legino e l’Associazione Panificatori cureranno il servizio ristoro.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.