Pallanuoto, la Blu Shelf Carisa paga la sanzione sostitutiva: domani Valerio Rizzo sarà in vasca - IVG.it
Sport

Pallanuoto, la Blu Shelf Carisa paga la sanzione sostitutiva: domani Valerio Rizzo sarà in vascarisultati

figliolirizzo

Savona. Tornano i campionati di Serie A1 maschile e femminile. Tutte domani le partite, sabato 6 aprile, con un solo posticipo, quello della sfida di Firenze tra Florentia e Posillipo che si giocherà mercoledì 10 aprile alle ore 19 perché domani i toscani sono impegnati in Serbia con il Radnicki Kragujevac nel return match della finale di Euro Cup.

In campo maschile, si giocherà il 20° turno, il terzultimo. Nella piscina Zanelli di corso Colombo la Blu Shelf Carisa Savona affronterà l’Ellevi Nervi, alle ore 15. Arbitreranno Calabrò e Taccini.

Il capitano della squadra savonese, Valerio Rizzo, domani scenderà in vasca per giocare contro gli arancioblù. A seguito, infatti, della squalifica di una giornata comminata dal giudice sportivo per l’espulsione per proteste subita a Brescia, la società biancorossa ha deciso di avvalersi della sanzione sostitutiva che permette, per una sola volta a giocatore nell’arco del campionato, di convertire la squalifica in una sanzione pecuniaria.

Il team savonese vuole il terzo posto e anche questa scelta lo dimostra: il Nervi vorrà ottenere punti per mettersi definitivamente al sicuro e la Blu Shelf Carisa non vuole rischiare. All’andata il Savona dominò, vincendo 5 a 19.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.