Ex cantieri Baglietto, Vitelli in Regione: "Assunzione dei lavoratori entro tre mesi dalla concessione" - IVG.it
Economia

Ex cantieri Baglietto, Vitelli in Regione: “Assunzione dei lavoratori entro tre mesi dalla concessione”

Guccinelli Vitelli

Varazze. Il patron di Azimut ha garantito alla Regione la volontà di assumere i 27 lavoratori dei cantieri ex Baglietto entro tre mesi dal rilascio della concessione da parte del Comune di Varazze. Paolo Vitelli lo ha ribadito proprio oggi nella riunione fra istituzioni e azienda, in via Fieschi, alla presenza dell’assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli.

Per la Rsu occorre un protocollo d’intesa per l’assunzione degli operai dello stabilimento e subito, con la concessione del piazzale, non oltre i tre mesi. Nella diatriba che vede opposti il liquidatore Federico Galantini (sostenitore dell’ipotesi Monaco Marine, piuttosto che Azimut-Benetti) ed il Comune, l’assessore Gerolamo Carletto ha precisato: “Azimut ha la disponibilità della darsena che il consiglio di Stato con sentenza del gennaio 2013 ha tolto definitivamente al ragionier Galantini per accertata inattività”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.