Politica

Elezioni Laigueglia: Maglione si prepara a sfidare il quorum

Laigueglia - Percfest

Laigueglia. Ultime ore anche a Laigueglia per compilare le formalità della lista: si parla al singolare perché molto probabilmente ci sarà solo il raggruppamento del sindaco Franco Maglione nella tornata elettorale. Con lui gli amministratori uscenti in una lista con sei candidati consiglieri. Non ne faranno parte Roberto Cornelli e Alessandro Gandolfo, che però daranno sostegno da fuori.

I punti di disaccordo con Bettino Cappellin e Roberto Sasso Del Verme in questi giorni sono venuti a galla e sembra difficile che si possano ricomporre entro domenica prossima. Quanto ai rappresentanti dell’opposizione, Franco Laureri, Giovanni Regesta, Giacomo Bogliolo e Luigi Tezel si sono chiamati fuori dalla sfida amministrativa.

Maglione tenta quindi il secondo mandato (proprio in questi minuti è intento a raccogliere le firme per i moduli). Se fosse confermata la corsa in solitaria, il quorum per la validità dell’elezione è del 50% dei votanti. In caso contrario il borgo marinaro finirebbe sotto il controllo di un commissario prefettizio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.