Cronaca

Spese pazze, 2.630 euro di rimborsi per acquistare panettoni: Aldo Siri scoppia a piangere in Consiglio

aldo siri

Regione. Il consigliere regionale della Liguria Aldo Siri (Lista Biasotti) si è messo a piangere oggi dopo aver ricevuto un avviso di garanzia per peculato per avere – a suo dire – speso 2.630 euro di rimborsi pubblici per acquistare panettoni regalati ai poveri. E’ accaduto oggi a margine della riunione del Consiglio regionale, mentre Siri spiegava la sua posizione ai giornalisti.

Siri è indagato con altri quattro consiglieri dalla Procura che sta vagliando le spese dei gruppi degli scorsi anni. “Sono dispiaciuto – ha detto – conosco tante realtà sofferenti che ho sempre cercato di aiutare con mie disponibilità economiche. Questa volta ho deciso di usare tremila euro del gruppo per comprare panettoni a metà prezzo che poi, aiutato dai miei figli, ho portato personalmente ai poveri delle parrocchie genovesi”.

Siri è scoppiato in lacrime quando ha riferito di avere avuto 2tante testimonianze di solidarietà da persone che conoscono la mia onestà”. Con la stessa ipotesi di reato ma per episodi differenti hanno ricevuto un invito a comparire anche i consiglieri Raffaella Della Bianca (ex Pdl, ora Riformisti) e Luigi Morgillo, Alessio Saso e Franco Rocca, tutti del Pdl.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.