Fumata bianca: eletto il nuovo Papa - IVG.it
Altre news

Fumata bianca: eletto il nuovo Papa

Vaticano conclave

Risuonano a festa le campane delle parrocchie in tutta la provincia di Savona: è stato eletto il nuovo Pontefice. Dopo la fumata bianca, ora è attesa per il saluto del Papa dalla loggia della basilica vaticana di San Pietro.

Dopo aver accettato l’elezione canonica a sommo pontefice, viene redatto il documento che contiene anche il nome scelto dal cardinale per la sua nuova missione da Vescovo di Roma e dunque da Papa. Quindi, il Santo Padre riceve sempre nella Cappella Sistina l’atto di ossequio e di obbedienza dai cardinali elettori in ginocchio.

Il Papa entra poi nella zona della sagrestia detta “Stanza delle Lacrime” per la vestizione. Sono tre le taglie predisposte dal sarto pontificio per le vesti papali, composte da talare bianca di seta, rocchetto bianco di pizzo, mozzetta di velluto rossa, stola dorata, zucchetto bianco, fascia e croce d’oro.

Segue una breve cerimonia religiosa con la lettura di un brano del Vangelo, in genere il passo del “Tu es Petrus”, e il canto del “Te Deum”. Il Papa si raccoglie quindi in preghiera nella Cappella Paolina. E’ il cardinale protodiacono a dare l’annuncio ufficiale dell’avvenuta elezione, già segnalata dalla fumata bianca del camino della Sistina, e a rivelare il suo nome, pronunciando la celebre formula in latino: “Annuntio vobis gaudium magnum: Habemus Papam!”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.