Calcio, Terza Categoria e Juniores provinciali: le decisioni del giudice sportivo - IVG.it
Sport

Calcio, Terza Categoria e Juniores provinciali: le decisioni del giudice sportivorisultati

P1260374

Borgio Verezzi. Relativamente ai provvedimenti arbitrali di domenica 3 marzo, il giudice sportivo ha squalificato sei calciatori, tutti per una giornata.

Si tratta di Juan Pablo Pereira (Borgio Verezzi), Giovanni Battista Franchi, Baldassare Maltese (Dopolavoro Ferroviario Savona), Matteo Cambioli (Rocchettese), Matteo Vanzini (Bastia), Francesco Lazzarino (Priamar Liguria).

Guglielmo Salvati, allenatore del Borgio Verezzi, è stato squalificato fino al 14 marzo.

Per quanto riguarda il campionato provinciale Juniores, Gianluca Gaino (Albenga) è stato squalificato per sei giornate in quanto espulso perché “in reazione alle provocazioni di un avversario reagiva colpendolo con cinque pugni al volto che facevano rimanere il giocatore avversario a terra dolorante”.

Lorenzo Monsellato (Taggia) dovrà saltare due partite. Un turno di stop per Simone Scalmato (Andora), Samuel Lovetere, Simone Rossini (Ceriale Progetto Calcio), Antonio Iemma, Riccardo Malcom Moiso (Albenga), Matteo Saba (Carlin’s Boys), Marco Cheli (Sassello).

Enrico Tagliero, assistente arbitrale del Millesimo, è stato fermato fino al 28 marzo. Multa di 50 euro alla Loanesi San Francesco “per reiterati lanci di petardi e carta igienica da parte dei propri sostenitori durante la gara, con fattiva collaborazione da parte dei propri dirigenti per garantire il regolare svolgimento della gara”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.