Calcio, Seconda Categoria: 3 punti per Albenga e Aurora, Città di Finale raggiunto allo scadere - IVG.it
Sport

Calcio, Seconda Categoria: 3 punti per Albenga e Aurora, Città di Finale raggiunto allo scadererisultati

P1140648

Finale Ligure. Tre vittorie casalinghe, tre esterne, due pareggi. Venticinque reti segnate, delle quali quindici dalle squadre impegnate sul campo amico. Questi i numeri della giornata numero 24 del girone AB di Seconda Categoria.

A 6 turni dalla conclusione, c’è un nuovo avvicendamento al vertice. Il primato è tornato nelle mani della Nuova Intemelia che ha espugnato il Mazzucco di Noli, non senza fatica. I biancorossi hanno a lungo messo sotto i frontalieri, creando numerose occasioni da rete, ma sono stati piegati da una punizione di Tabacchiera al 17° della ripresa.

La Nolese ha giocato con Tamburini, Gaudino, Cantatore, Pasa, Garzoglio, Abate, Lavagna, Canino, Luca, Traetta (s.t. 14° Castagno), Martin.

Torna ad essere ex capolista, dopo 2 giornate trascorse in vetta, il Bordighera Sant’Ampelio. Gli arancioblù sono stati fermati sul 2 a 2 dal Città di Finale. Al Borel la formazione allenata da Fabio Zanardini ha assaporato a lungo i 3 punti, grazie ad un doppio vantaggio frutto delle reti di Albini e Rizzi su rigore. Però, negli ultimi minuti, gli ospiti hanno rimontato con due centri di Anfosso, il secondo dei quali dal dischetto.

I giallorossoverdi sono scesi in campo con Grosso, Pamparino, Bertone, Siccardi, Tintori (s.t. 25° Fiorito), Gualerzi (s.t. 33° Cano), Puppo, Rizzi, Gorleri (s.t. 15° Cresci), Gallione, Albini.

Quindicesima vittoria per l’Albenga, terza consecutiva. I bianconeri restano in agguato in terza posizione, separati ora da 5 lunghezze dalla vetta. La formazione di mister Gerardo Magalino è andata al riposo sul 2 a 0 grazie alle reti di Giampà su rigore e Santanelli; nella ripresa il Valleggia ha dimezzato le distanze con un gol di Triolo dagli undici metri. Entrambe le squadre hanno chiuso la gara in dieci uomini, causa espulsioni.

Le altre due posizioni playoff sono nella mani delle due squadre di Santo Stefano al Mare, entrambe vittoriose. Il Mallare, ormai, ha mollato la presa. I rossoblù sono stati travolti dalla Val Prino per 6 reti a 0. A segno Sparaccio, Balle, Numeroso, Del Monte e due volte Canavese. La società del d.s. Mario Rolando, in settimana, ha reso noto di non aver gradito la squalifica di oltre un mese e mezzo al tecnico Marco Fiori, giudicandola eccessiva.

Posizioni immutate in zona playout, dove sono state tutte sconfitte. Attualmente gli spareggi salvezza sarebbero Valleggia contro Plodio e Borghetto contro Nolese. I biancoblù condotti da Dalmasso sono stati battuti a domicilio da un’Aurora che, centrando la settima vittoria stagionale, ha ormai raggiunto un tranquillo centroclassifica. L’incontro, terminato 0 a 2, è stato deciso da una doppietta di Iuliano.

Dodicesima sconfitta per il Cengio, piegato a domicilio dal Santo Stefano 2005 per 1 a 0. I granata, che si mantengono 3 punti sopra la zona playout, sono stati stesi da un gol di Genzale a metà del secondo tempo.

Il Borghetto si è arreso al Santo Stefano 2005 con il risultato di 3 a 1. Biancorossi avanti con Luca Botti; pareggio di Sansone, poi ancora Luca Botti e Garino hanno trafitto il portiere granata. E’ successo tutto nella prima mezz’ora di gioco.

La rediviva Spotornese è tornata in campo e ha pareggiato 2 a 2 con il Murialdo. I locali sono andati al riposo avanti di 2 reti, siglate da Mandaliti su rigore e Loi. Nella seconda metà di gara i biancorossi hanno accorciato con Santero e hanno impattato allo scadere con Pistoia dal dischetto. Nel recupero Acunzo ha fallito il rigore che avrebbe dato il secondo successo stagionale ai padroni di casa.

Il venticinquesimo turno si disputerà domenica 17 marzo con inizio alle ore 15. Al Rizzo di Cairo Montenotte si affronteranno Aurora e Albenga; al Dagnino di Vado Ligure giocheranno Valleggia e Spotornese. Trasferte per Cengio e Plodio, rispettivamente ad Imperia contro la Val Prino e a Taggia contro il Santo Stefano 2005. Impegno fuori casa pure per il Città di Finale, sul campo della Nuova Intemelia. In programma anche Mallare contro Borghetto e Murialdo contro Nolese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.