Sport

Calcio, Promozione: Sassello schiacciasassi, 5 a 1 alla Peglieserisultati

Vado Sassello calcio

Albissola Marina. Sassello schiacciasassi col suo bomber superCastorina. I locali scendono in campo con Moraglio, Vanoli, Barranca, Eletto, Cesari, Pertosa, Calcagno, Salis, Castorina – Ninivaggi, Montisci. La Pegliese risponde con Rotondo, Pillitto, Abbaduto, Veloce, Pioggia, Parisi, Veliz, Stefanzi, Di Pietro, Varone, Monaco.

Convinti di poter fare tre punti contro la Pegliese, i ragazzi di mister Gamberucci partono subito bene sfiorando dopo tre minuti il gol del vantaggio con Luca Castorina.

Ma non hanno il tempo di rendersene conto che gli ospiti gelano le aspettative valligiane
passando in vantaggio col n°9 Di Pietro che al 9′ sfrutta alla perfezione un passaggio filtrante e batte l’incolpevole Moraglio.

Brutto colpo per il Sassello che però non si scoraggia, e ricomincia a tessere trame offensive che portano prima Ninivaggi vicino al gol, poi di nuovo Castorina e al 40′ capitan Cesari non è lesto a realizzare davanti al n°1 Rotondo.

Grande foga agonistica della Pegliese che dà tutto nei primi 45 minuti nella speranza di fare il colpaccio, ma dietro fà buona guardia il muro difensivo e l’attentissimo Moraglio. La prima frazione si chiude con gli uomini di mister Veloce in vantaggio per 1 a 0.

La ripresa vede i padroni di casa rovesciarsi in avanti e schiacciare gli undici ospiti nella propria tre quarti. Passano appena 5′ e Montisci ribadisce in rete dopo una mischia furibonda in area pegliese. Da questo momento inizia lo show di SuperCastorina. Il n°9 di Gamberucci fà passare solo quattro minuti dalla rete del suo compagno Montisci, e realizza il raddoppio con uno splendido diagonale che beffa Rotondo sul primo palo.

Gli ospiti cercano il pareggio, e sempre il n°9 Di Pietro si presenta davanti a Moraglio con un’azione analoga al primo gol. Ma il n°1 di Gamberucci compie il solito miracolo settimanale
respingendo con i piedi il pallone destinato in rete. Al 20′ è ancora Castorina indemoniato che porta a tre le reti valligiane.

Al 27′ sempre lui, egoista come tutti i centravanti, fa tutto da solo e manda alto il quarto gol pur essendo libero in mezzo all’area Ninivaggi. Ma dopo quattro minuti si fa perdonare lasciando sul posto il proprio marcatore e realizzando un’altra splendida rete. Il suo poker personale, il n°9 di Gamberucci, lo cala al 35′ quando Bianco subentrato a Montisci, gli serve un pallone che Supercasto non sbaglia.

Il direttore di gara De Giovanni di Novi Ligure, buona la sua direzione, visto il risultato
così largo non concede recupero e al 90′ fischia la fine delle ostilità. Sassello 5 Pegliese 1.

Grande soddisfazione per mister Gamberucci che dopo il brutto colpo rimediato contro la Voltrese
domenica scorsa, porta la neopromossa Sassello a quota 37 e vede la quasi matematica salvezza sempre più vicina. Nello spogliatoio il mister valligiano, che ha seguito la gara dalla tribuna essendo squalificato, ha fatto i complimenti ai suoi ragazzi perché, nonostante lo svantaggio del primo tempo, nella ripresa hanno mostrato carattere, capacità tecniche e tanto cuore.

S.B.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.