Alassio, il Pdl commissariato in vista delle elezioni comunali: disaccordo sul nome del candidato - IVG.it
Politica

Alassio, il Pdl commissariato in vista delle elezioni comunali: disaccordo sul nome del candidato

Alassio. Il Pdl di Alassio commissariato in vista delle elezioni comunali. Ad annunciarlo è stato il coordinatore provinciale Andrea Valle. Il commissario incaricato di gestire la fase elettrale dovrebbe essere, anche se manca ancora la conferma, il commercialista Silvano Montaldo, vice presidente della Provincia e braccio destro dell’ex Ministro Claudio Scajola.

La decisione di commissariare il Partito è stata presa a seguito della spaccatura registratasi sul nome del candidato Sindaco. L’imprenditore Enzo Canepa, proposto da Marco Melgrati e Monica Zioni (parente di Canepa), è stato, infatti, bocciato dalla Assemblea Pdl che preferirebbe un altro candidato. Il Commissario cercherà di rasserenare il clima e trovare la quadra tra le varie anime del partito. Non si esclude a questo punto un passo indietro di Canepa e un altro nome come candidato Sindaco. Come ha sottolineato Valle sarà privilegiata una candidatura in grado di unire tutti i moderati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.