Truffa all'Inter Club, ultimate le perizie sui pc di Uzzauto: trovate tracce dei passaggi di denaro - IVG.it
Cronaca

Truffa all’Inter Club, ultimate le perizie sui pc di Uzzauto: trovate tracce dei passaggi di denaro

Savona. Continua a ritmo serrato l’indagine sulla vicenda della maxi truffa intorno all’Inter Club di Savona che ha portato in manette l’ormai ex presidente del sodalizio Raffaele Uzzauto. Mentre nelle ultime settimane negli uffici della Polmare sono state presentate ancora una decina di denunce (l’ultima delle quali da 250 mila euro) che hanno allungato la lista delle persone raggirate. L’ultima novità sull’inchiesta arriva però da palazzo di Giustizia: dalla Procura è infatti arrivata la conferma che la perizia sui pc sequestrati ad Uzzauto è terminata.

Secondo quanto traperlato sembra che i periti siano riusciti a trovare nei computer in uso all’ex predidente del club di via Gramsci tracce dei “passaggi” di soldi tra lui e chi lo ha denunciato. Insomma gli esperti informatici sarebbero riusciti a consegnare al sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro elementi utili a confermare le ipotesi d’accusa contro Uzzauto.

L’indagine potrebbe chiudersi già nelle prossime settimane. A quel punto, salvo sorprese, per l’ex presidente dell’Inter Club dovrebbe arrivare la richiesta di rinvio a giudizio. Secondo quanto accertato finora, con la scusa di investire nell’attività del club (gadget, biglietti per partite, cene di gala con i calciatori nerazzurri), Uzzauto sarebbe riuscito negli anni a farsi consegnare ingenti somme di denaro da ignari investitori che credevano di poter aver un rapido profitto.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.