Sinistra Alassina: "Una coalizione per vincere le elezioni. Aperti al dialogo con altre forze" - IVG.it
Politica

Sinistra Alassina: “Una coalizione per vincere le elezioni. Aperti al dialogo con altre forze”

Alassio. “E’ un bene che sia terminata la giunta Avogadro e si possa aprire una nuova pagina per l’amministrazione di questa città. Non si poteva certo andare avanti con una maggioranza che ha perso pezzi in continuazione senza la condivisione di un progetto comune”. A dirlo è Jan Casella di Sinistra Alassina, nel giorno dell’insediamento commissariale nella città del Muretto.

“Questa amministrazione – prosegue Casella – ha fatto scelte discutibili, ma in particolare è venuta meno al rapporto con la cittadinanza, con iniziative prese senza sentire e ascoltare le categorie economiche e turistiche, mai con la condivisione e partecipazione dei cittadini e con questo metodo non si va da nessuna parte”.

Da oggi parte l’amministrazione ordinaria a cura del dottor Ceccarelli, incaricato dal prefetto Gerardina Basilicata. “Auguro buon lavoro al commissario e speriamo di arrivare alle elezioni di maggio con un clima più sereno – dice Casella – In vista delle elezioni Sinistra Alassina non starà certo a guardare ed inizieremo a lavorare per un progetto politico amministrativo che questa volta possa essere vincente, aperto a quanti si riconoscano in un programma che rimetta al centro i temi veri della città a cominciare dal rilancio turistico”.

Infine conclude Casella: “Mai con chi ha sostenuto le giunte Melgrati e mai con chi fino all’ultimo ha appoggiato questa giunta Avogadro… Sul fronte delle alleanze con il Pd certamente discuteremo ma non vogliamo precludere dialogo con società civile e categorie della città”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.