IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, “diplomi” per gli studenti liguri del servizio civile

Più informazioni su

Regione. Gli studenti liguri che nel passato anno scolastico hanno partecipato a progetti formativi di servizio civile previsti dal bando scuole verranno “diplomati” lunedì durante una manifestazione prevista al Teatro della Gioventù di Genova dall’assessore regionale alle politiche sociali e al terzo settore Lorena Rambaudi.

Alla manifestazione parteciperanno una ventina di scuole tra Istituti e licei liguri. I ragazzi presenteranno testimonianze video e fotografie sulle esperienze e le attività sperimentate nei progetti di servizio civile che hanno coinvolto 700 studenti e 24 istituti.

Tra i temi affrontati l’ambiente e le fonti energetiche, la comunicazione, il disagio sociale, la biodiversità, la costituzione e la legalità. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto sul servizio civile promosso dalla Regione Liguria nel 2006, prima fra le regioni italiane, che ha visto in questi anni l’investimento di circa 1,7 milioni di euro per diffondere tra i giovani di 16-18 anni la cultura della pace, della non violenza e della partecipazione attiva alla vita civile.

Dal 2006 il progetto ha coinvolto oltre tremila giovani che hanno aderito all’iniziativa. L’indice di gradimento è dimostrato dal fatto che più della metà dei giovani volontari ha dichiarato con certezza che, tornando indietro, rifarebbe la stessa scelta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Non distrarti Rambaudi!
    Torna a dedicare subito anima e corpo alla tutela degli immigrati, preferibilmente irregolari e pregiudicati, e ai carcerati.
    Molti al Sant’Agostino stanno aspettando ancora di essere ospitati negli alberghi della città a spese tue e a quelle di Berruti fino a fine pena.