Economia

In Provincia firmato il primo contratto digitale per un appalto

Provincia: primo contratto digitale

Provincia. La Provincia di Savona ha stipulato questa mattina il primo contratto digitale per l’affidamento di un appalto alla ditta Servizi e costruzioni Srl di Altare. L’appalto riguarda una serie di lavori sulla S.P. N. 57 “Varazze – Casanova – Alpicella – Stella San Martino” .

La firma telematica è stata apposta dal direttore generale della Provincia di Savona, Giulia Colangelo, dal dirigente del settore viabilità e trasporti Vincenzo Gareri e dal legale rappresentante dell’impresa vincitrice della gara d’appalto.

Per l’amministrazione provinciale l’adozione del contratto digitale è un ulteriore passo avanti nell’applicazione del codice dell’amministrazione digitale. Una procedura importante che semplifica le pratiche, riduce i tempi e dematerializza i documenti rendendo la pubblica amministrazione sempre più efficiente ed al passo con i tempi e portando immediati risparmi grazie al mancato utilizzo dei documenti cartacei.

Le stipule dei contratti, in ottemperanza al decreto 179 del 2012, quindi si connoteranno in modo nettamente differente a quanto avvenuto sino adesso: il pubblico ufficiale leggerà l’atto direttamente al computer, dovrà ricevere la sottoscrizione elettronica dei clienti e apporrà sull’atto la propria firma digitale. Dovranno inoltre essere eseguiti tutti gli adempimenti post stipula quali la repertorizzazione, registrazione, trascrizione, in via totalmente elettronica.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.