Gli studenti liguri ricordano l'Olocausto: viaggio ad Auschwitz per ricordare la tragedia dei campi di sterminio - IVG.it

Gli studenti liguri ricordano l’Olocausto: viaggio ad Auschwitz per ricordare la tragedia dei campi di sterminio

Liguria. Gli studenti liguri visitano il lager di Auschwitz-Birkenau: domani inizia il viaggio della delegazione del Consiglio regionale nel campo di sterminio polacco.

L’iniziativa, finanziata attraverso la legge regionale n.9 del 16 aprile 2004 dell’Assemblea Legislativa della Liguria, prevede la visita di alcuni dei luoghi divenuti il simbolo della persecuzione nazista durante la Seconda Guerra Mondiale.

“E’ necessario non dimenticare quanto appartiene al nostro passato recente e trasferire alle nuove generazioni la conoscenza di quella parte terribile della storia europea – spiega il presidente del Consiglio regionale Rosario Monteleone – perché questa conoscenza diventi un monito contro le discriminazioni e l’indifferenza e si trasformi in un messaggio di pace e civiltà”.

La prima meta è Cracovia, in particolare il quartiere ebraico Kamizierz, la sinagoga, il ghetto vecchio e nuovo e il quartiere di Płaszów, dove un monumento ricorda il campo di sterminio costruito nel 1942 dai nazisti dove perirono migliaia di persone, soprattutto ebrei.

Il secondo giorno verrà dedicato alla visita del campo di Auschwitz e il terzo giorno la delegazione entrerà nel campo di Birkenau.

E’ prevista anche la visita, a Cracovia, della fabbrica Schindler, proprietà dell’imprenditore che salvò migliaia di ebrei dalle camere a gas, accogliendo molti deportati nel suo stabilimento dove poterono lavorare in condizioni più umane, riuscendo così a sopravvivere.

La delegazione sarà composta dai 25 studenti vincitori della sesta edizione del concorso “27 Gennaio: Giorno della memoria”, riservato agli alunni di scuola media superiore della Liguria.

Partecipano al viaggio anche il rabbino capo Giuseppe Momigliano, i rappresentanti liguri di Aned (Associazione nazionale deportati) e della Comunità ebraica. Il rientro è previsto giovedì 14 febbrario.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.