Politica

Debito, la proposta dei grillini: “Spese statali insostenibili, sì al reddito di cittadinanza”

Liguria. “Ogni mese lo Stato deve pagare 19 milioni di pensioni e 4 milioni di stipendi pubblici. Questo peso è insostenibile, è un dato di fatto, lo status quo è insostenibile, è possibile alimentarlo solo con nuove tasse e con nuovo debito pubblico, i cui interessi sono pagati anch’essi dalle tasse”.

Così il Movimento Cinque Stelle su twitter, con i grillini che lanciano la loro proposta: “E’ una macchina infernale che sta prosciugando le risorse del Paese. Va sostituita con un reddito di cittadinanza…” affermano.

Intanto, dopo le dichiarazioni rilasciate ieri, oggi Beppe Grillo è uscito di casa ma senza dire una parola. E prosegue l’assedio dei media davanti alla sua villa di Sant’Ilario, sulle colline del levante genovese. Il leader del Movimento 5 Stelle è uscito verso le 9,15 con la moglie e il suo factotum a bordo di un’utilitaria nera, senza fare dichiarazioni. Non ha ancora fatto rientro a casa. Sul posto la volante della polizia per la tutela della sicurezza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.