IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal sogno al fumetto passando per Color Your Life: ecco la storia di Renata Castellani

Più informazioni su

Savona. Non capita tutti i giorni ma a volte i sogni si avverano e ti permettono di fare nella vita quello che ti piace davvero. Lo sa bene Renata Castellani, ex studentessa del liceo Chiabrera-Martini di Savona. Sognava di diventare una fumettista e non solo ha trovato chi ha creduto in lei ma è anche riuscita a pubblicare il suo lavoro e a intraprendere la carriera di disegnatrice, iniziando un percorso professionale ben preciso.

La sua storia inizia nel 2010 quando si avvicina ai bandi della Fondazione Color Your Life, fondata dall’ex manager della Ferrero William Salice, che aiuta i giovani esprimere il proprio talento. La ragazza viene scelta fra i 107 ospiti del COLORCampus di Loano e durante quell’esperienza gli incontri con professionisti del settore (e non solo) rafforzano in lei la consapevolezza delle proprie capacità, consentendole, l’anno successivo, di partecipare nuovamente al bando riservato ai ragazzi che intendono proseguire l’esperienza con la Fondazione e presentare il fumetto “Da Savona al Volturno” incentrato sull’impresa di Garibaldi.

E così, grazie alla collaborazione di molte persone, a partire dal suo professore Massimo Trogu, del dirigente Gargano, di Color Your Life e della Fondazione De Mari che ha finanziato la stampa del fumetto, Renata è riuscita a realizzare il suo sogno: pubblicare “Da Savona al Volturno” in settemila copie edite da Sabatelli.

Non solo, il fumetto è stato distribuito in tutte le scuole secondarie di primo grado di Savona e provincia come esempio di modo diverso e divertente di leggere la storia e di farne occasione di sviluppo di una vera e propria professione.

“La missione della nostra Fondazione – afferma William Salice – è ben precisa: aiutare i giovani a conoscere se stessi e scoprire i propri talenti nel campo artistico, scientifico e dei mestieri, valorizzando il lavoro dei dirigenti scolastici e dei professori. Renata è l’esempio di come capacità, determinazione e passione possano portare al successo, soprattutto se supportati e fatti crescere passo dopo passo. Non solo, il suo sogno è riuscito a concretizzarsi in un’occasione lavorativa e professionale, segnando un tassello nel suo percorso di vita molto importante”.

Questo pomeriggio alle 17,30, al Club Nautico di Savona, in Piazza D’Alaggio 3, Renata racconterà la sua esperienza davanti a presidi e docenti delle scuole secondarie di primo grado di Savona e provincia, insieme al professor Alfonso Gargano, preside del Liceo “Chiabrera-Martini”, e al professor Massimo Trogu.

Durante l’incontro inoltre verranno presentati i bandi della Fondazione Color Your Life a cui è ancora possibile partecipare: “Peter“ e “Amerigo“, dedicati ai mestieri d’Arte e ai mestieri del mare e “Atlante“ e “BuoncompleannoItalia“ dedicati, rispettivamente, alla valorizzazione del territorio, in un’ottica di rilancio turistico delle infinite bellezze del nostro Paese, e alla valorizzazione dello spirito di appartenenza all’Italia attraverso la creatività dei giovani che l’hanno a cuore e che intendono festeggiarne il “compleanno” con passione, inventiva e gioia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.