IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nas sequestrano un chilo e mezzo di carne di pitone e coccodrillo dal ristorante “Italo’s” di Andora

Più informazioni su

Andora. E’ un sequestro certamente un po’ particolare quello eseguito dai Nas di Genova. I carabinieri hanno infatti sequestrato un chilo e mezzo di carne di pitone e coccodrillo, per un valore di circa 300 euro, dai frighi di “Italo’s”, noto ristorante di Andora. La merce è stata ritirata perché secondo il Ministero quei due tipi carne sequestrati nel corso di un’ispezione non sarebbero stati “controllati” per accertarne la commestibilità.

Il titolare del ristorante da parte sua lamenta una carenza della normativa. La carne sarebbe infatti stata regolarmente acquistata da un rivenditore tedesco che ha le ha importate seguendo le normative Ue. Di conseguenza, secondo l’esercente, la merce non avave nulla di irregolare. Adesso la carne di coccodrillo e pitone dovrà essere smaltita a spese delristoratore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.