Sport

Basket, Serie A3: la Cestistica Savonese interrompe il digiunorisultati

basket cestistica 2012

Savona. Anno nuovo, vita nuova. Nella prima giornata di ritorno del capionato nazionale di Serie A3 femminile le ragazze guidate da coach Vito Pollari ritornano dalla trasferta in terra sarda con 2 preziosissimi punti, rompendo un digiuno durato sei gare.

Dopo tante sconfitte maturate talvolta in modo rocambolesco, le biancoverdi riescono a tornare al successo dopo una partita combattutissima e giocata dalle savonesi con grinta e cuore.

La partita contro Cagliari, come attestano i parziali, è stata molto equilibrata, anche se le ragazze della presidente Mirella Oggero sono apparse subito più determinate ed hanno dato l’impressione, soprattutto nelle prime due frazioni di gioco, di avere qualcosa in più rispetto alle avversarie, portandosi sul + 12 a metà gara.

L’unico momento di cedimento per le ospiti avviene all’inizio del terzo periodo di gioco quando, contro la difesa pressing a tutto campo delle padrone di casa, le biancoverdi perdono una decina di palloni che permettono alle sarde di recuperare e portarsi addirittura in vantaggio.

Le savonesi non mollano e credono nella vittoria, riuscendo a chiudere la terza frazione ancora in vantaggio, anche se di una sola lunghezza. L’ultimo periodo è molto combattuto ma, a differenza di altre partite, la Tankcleaning non perde lucidità, sbaglia meno del solito e riesce a mantenere il vantaggio che le consente di portare a casa il successo.

La vittoria contro una diretta avversaria permette alle savonesi di guardare al futuro con più fiducia ed ottimismo. Nelle prossime giornate le biancoverdi saranno attese da due impegni casalinghi dai quali dovranno cercare di ottenere dei punti, che coiciderebbero con la prima vittoria sul proprio parquet.

Domenica 20 gennaio alle ore 18 a Savona arriverà la formazione di Torino, attualmente terza in classifica con 16 punti. Per le biancoverdi ci sarà sicuramente da sudare per portare a casa la vittoria; la domenica successiva sarà di scena in corso Tardy e Benech la formazione di Novara, ferma a 10 punti ed alla quale le savonesi nella partita d’andata avevano praticamente regalato la vittoria.

Bisognerà sfruttare l’occasione per scalare la classifica e per far sì che la salvezza non sia più un’utopia.

Il tabellino:
Astro Cagliari – S.I. Tankcleaning Savona 54-58
(Parziali: 12-15, 19-31, 41-42)
S.I. Tankcleaning Savona: Scrignar 23, Lionetti 19, Alfonso 11, Casto 3, Napoli 2, Tesserin, Zanetti, Iannuzzi, A. Marchetti, C. Marchetti ne. All. Pollari.
Arbitri: Lorenzo D’Errico (Grugliasco) e Riccardo Falcetto (Torino).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.