Alternanza scuola lavoro: a Savona gli studenti del Nautico al lavoro nella Capitaneria di Porto - IVG.it

Alternanza scuola lavoro: a Savona gli studenti del Nautico al lavoro nella Capitaneria di Porto

nave scuola pancaldo savona

Savona. Si è svolto questa mattina, nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Ferraris Pancaldo, l’incontro di presentazione del progetto di alternanza scuola-lavoro che vedrà coinvolti, a partire dalla prima settimana di febbraio, quarantaquattro studenti del quarto anno del Nautico, capitani e macchinisti; i giovani diventeranno a turno, per periodi di quindici giorni, “ausiliari” della Capitaneria di Porto di Savona e grazie al tirocinio pratico svolto potranno iniziare a conoscere dall’interno la realtà lavorativa marittima e portuale verso la quale sono destinati ad operare al termine del percorso di studi intrapreso.

Gli studenti opereranno sotto la guida dei propri insegnanti e del personale della Guardia Costiera nei principali settori di attività delle Capitanerie: salvaguardia della vita umana in mare, controllo del traffico mercantile, sicurezza della navigazione, gestione amministrativa del personale marittimo e del demanio, pesca e tutela ambientale. Al termine del tirocinio i risultati del loro operato saranno valutati congiuntamente dai “tutor” ed inseriti nel curriculum scolastico.

Il progetto è stato sviluppato dall’istituto scolastico in collaborazione con la Capitaneria di Porto e sarà attuato grazie anche al concorso della Camera di Commercio, che ha fornito il materiale di sicurezza necessario ai tirocinanti, e dell’assessorato alla formazione professionale della Provincia di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.