Spotorno: un sabato dal clima festivo tra antiquariato, confuoco e musica - IVG.it

Spotorno: un sabato dal clima festivo tra antiquariato, confuoco e musica

Chiesa SS Annunziata Spotorno

Spotorno. Nell’ambito della programmazione “Itinerari del Natale spotornese”, sabato 29 dicembre sono previsti tre eventi.

Dalle ore 7 alle 20 si svolgerà “L’antico in piazza”: un mercatino dell’antiquariato a cura dell’Associazione Eventi Free sul lungomare e nei giardini centrali.

Nel pomeriggio avrà luogo la cerimonia del confuoco. La storica tradizione ligure, che deve la sua denominazione al confeugo, il ceppo di alloro e rami che veniva bruciato in origine in occasione dello scambio di auguri tra l’abate del popolo e il doge della Repubblica di Genova, viene ancora adesso celebrata in diversi comuni della Liguria a scopo propiziatorio e beneaugurante.

A Spotorno l’antica cerimonia verrà celebrata a cura l’Associazione Storico Culturale di Noli “Dominae Naulensis e I Cavalieri dell’Arma Bianca” con la partecipazione del gruppo “I Cavalieri di Norwold” di Toleto e la “Compagnia del Gheppio” di Rocchetta di Cairo, in collaborazione con la Pro loco di Spotorno.

Alle ore 15,30 da piazza della Vittoria partirà il corteo storico che si snoderà lungo il centro della cittadina con ritorno sul luogo di partenza per l’accensione del confuoco, lo scontro armigero e le danze d’epoca.

Alle ore 21 ci sarà il concerto di Capodanno presso la parrocchia della SS. Annunziata con orchestra e coro Gruppo Genovese di Musica Antica diretto da Max Manfredi (Premio Tenco) e le voci soliste Elisa Montaldo e Matteo Nahum.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.