Disagi per lavori Aurelia bis: pronta soluzione passerella pedonale per via Turati - IVG.it
Politica

Disagi per lavori Aurelia bis: pronta soluzione passerella pedonale per via Turati

Franco Lirosi - ass. Lavori Pubblici Savona

Savona. Si apre una soluzione per i disagi cui vanno incontro i residenti di via Turati, a Savona, alle prese con il cantiere per l’Aurelia bis. I cittadini, che hanno già incontrato l’assessore Francesco Lirosi e il comandante dei vigili Igor Aloi, temono che l’interruzione della strada crei un disagio pesante per chi voglia raggiungere l’Aurelia: sarebbe costretto ad un lungo “giro dell’oca”.

Oggi l’assessore Lirosi con i tecnici comunali ha incontrato la ditta CMC. Quest’ultima ha garantito di allestire un passaggio sino al lungomare, con passerella e scala a norma, che permetterà il transito tra via Turati e la litoranea.

“La CMC su richiesta dell’amministrazione comunale ha accettato di derogare da un complesso cronoprogramma e di rinviare l’inizio dei lavori alla prossima settimana. In tal modo la polizia municipale potrà preventivamente approntare una idonea segnaletica orizzontale” spiega Lirosi.

A questo punto si prevedono 15 giorni di lavoro con la strada chiusa e contemporaneo approntamento del passaggio pedonale con passerella e scala, poi il transito pedonale libero. Dopo alcuni mesi, la CMC dovrà abbattere alcune infrastrutture delle Funivie e, pertanto, il passaggio verrà interrotto per circa due settimane. Quindi la riapertura definitiva del passaggio sino alla fine dei lavori.

“Abbiamo agito per accogliere le giuste istanze dei cittadini, che avrebbero avuto un problema veramente pesante – sottolinea l’assessore Lirosi – In tal modo, invece, a parte un breve disagio iniziale, la pedonalità viene assicurata, evitando un percorso alternativo molto lungo e scomodo. E’ evidente che il lavoro dell’Aurelia bis è enorme e l’amministrazione si pone a stretto contatto con i cittadini”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.