Cersaa: missione in Cina per i tecnici dell'azienda speciale di sperimentazione agricola - IVG.it
Economia

Cersaa: missione in Cina per i tecnici dell’azienda speciale di sperimentazione agricola

Cersaa

Albenga. Nuova missione in Cina la prossima primavera per i tecnici del Cersaa, l’azienda speciale di sperimentazione agricola della Camera di Commercio di Savona, nell’ambito del progetto finanziato dall’Unido (United Nations Development Organization), agenzia speciale delle Nazioni Unite per la promozione dello sviluppo industriale nei paesi in via di sviluppo e che ha come oggetto la verifica dello stato di accoglimento della normativa discendente dal Protocollo di Montreal che la Cina ha recepito nel 2010.

La missione in Cina è stata preceduta, poco più di due settimane fa, dalla visita di una delegazione con rappresentanti dei ministeri dell’Agricoltura e dell’Ambiente della Repubblica di Cina e della facoltà di agraria dell’Università di Pechino.

L’incontro ha avuto come tema principale di discussione l’armonizzazione della registrazione degli agrofarmaci utilizzati in agricoltura nel paese asiatico, con relative metodologie per sviluppare le procedure di autorizzazione all’uso degli agrofarmaci in Cina, ed ha visto tra i punti fondamentali l’illustrazione dell’attività dei due laboratori del Polo camerale di Albenga, quello di chimica e di fitopatologia. A questo proposito ai delegati cinesi è stata esposta la normativa nazionale ed europea relativa al settore, con la finalità di arrivare ad un approccio più univoco e comune possibile per Europa e Cina nell’utilizzo degli agrofarmaci.

“E’ il primo passo verso un processo che punta ad avere un’armonizzazione normativa per lo sviluppo di un sistema di gestione delle prove di campo e di laboratorio analogo a quello praticate in Europa – spiega Giovanni Minuto del Cersaa – e i nostri due laboratori, quello chimico e quello fitopatologico, sono stati l’oggetto principale della visita. Il prossimo incontro sarà nell’aprile dell’anno prossimo in Cina”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.