Ginnastica ritmica, Serie B: la Ligure Albenga è seconda e può ambire alla promozione - IVG.it
Sport

Ginnastica ritmica, Serie B: la Ligure Albenga è seconda e può ambire alla promozione

Albenga. Si è concluso, con il posticipo di venerdì 16 novembre dovuto all’allerta meteo del fine settimana scorso, il campionato regionale di Serie B di ginnastica ritmica.

Sul primo gradino del podio l’Auxilium Genova, seguita a pochissimi punti dalle ginnaste di casa della Ligure Albenga, allenate da Elena Ghidetti e Rossana Lo Vetere.

Due le squadre albenganesi in campo. La formazione “A”, composta da Irene Pippo, Rachele Bani, Laura Aragno, Carlotta Violante e Francesca Inghirami, ha ottenuto la medaglia d’argento. Quarta posizione per la squadra “B”, formata da Ilaria Ratti, Sara Rotella, Anna Pippo e Laura Rolando.

Le due compagini ingaune si sono confrontate su tutti gli attrezzi della ginnastica ritmica (corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette, nastro) ottenendo ottimi punteggi e ponendosi così al vertice della regione che, per ora, non presenta nessuna squadra in Serie A.

Ora la porta è aperta per un’eventuale ascesa verso la massima serie. Sabato infatti, a Castellanza, le ginnaste albenganesi parteciperanno al campionato interregionale dove incontreranno le formazioni provenienti da Lombardia e Piemonte. In questa occasione, solo le prime tre squadre classificate accederanno alla finale nazionale che darà l’accesso alla Serie A.

Le ginnaste che parteciperanno alla gara interregionale saranno sei, scelte nella ricca rosa a disposizione della società ingauna.

Nei prossimi giorni si effettueranno allenamenti e test per schierare la formazione migliore. Comunque andrà a finire, a tutte e nove le ginnaste delle due squadre va il merito di aver portato la società al vertice della regione.
 
Grande soddisfazione espressa anche dal nuovo consigliere delegato allo Sport del Comune di Albenga, Guido Lugani, che ha premiato tutte le ginnaste partecipanti.
 
Nelle foto: il podio del campionato; tutte le ginnaste che vi hanno preso parte; le ragazze di Albenga.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.