Basket giovanile: il Pool 2000 si arrende alla corazzata Casalpusterlengo, bianconeri bene tra gli Under 17 Elite - IVG.it
Sport

Basket giovanile: il Pool 2000 si arrende alla corazzata Casalpusterlengo, bianconeri bene tra gli Under 17 Elite

Loano. Il Pool 2000 alza bandiera bianca nella settima giornata del campionato di Divisione Nazionale Giovanile. I bianconeri devono arrendersi allo strapotere fisico e tecnico dei lombardi dell’Assigeco Casalpusterlengo in una partita senza storia.

Le due squadre rinunciano in avvio ad un uomo importante per parte: a Manuelli gli ospiti e al nazionale Under 16 Donzelli i locali, entrambi in convalescenza da distorsioni alla caviglia. Ne risentono principalmente i loanesi che in avvio faticano a trovare iniziativa in attacco al cospetto della difesa aggressiva dei lombardi. I bianconeri (nella foto) provano a tenere botta in difesa ricorrendo ad una zona molto adeguata ma il fortino viene subito smontato dai canestri del lungo Basso.

Il Pool 2000 fatica a trovare la strada del canestro. Una tripla di Zavaglio sblocca parzialmente l’abulico attacco a metà quarto mentre sull’altro fronte Rossato, uno dei protagonisti del quarto posto agli Europei Under 16 di quest’estate, piazza due triple ed otto punti consecutivi a chiusura del primo quarto.

La pressione dei locali non cala, i bianconeri con Zavaglio a sostegno di Prato tengono botta maggiormente ed è il play bordigotto classe 1996 a scuotere la truppa con una tripla ad un minuto dalla fine del secondo quarto che illude i bianconeri di poter tornare sotto le dieci lunghezze di svantaggio (34 – 21). Ci pensano Salari e Pagani per i locali a firmare un 7 a 0 di parziale che porta le due squadre all’intervallo sul 41 – 21.

Altra partenza schock in avvio di terzo quarto. I loanesi sembrano poter naufragare da un momento all’altro sotto le 30 lunghezze di svantaggio, tuttavia Prato trova la strada del canestro con più continuità e trascina i suoi con sette punti nel parziale. La reazione di fine tempo diventa un buon viatico per l’ultimo quarto quando, con la coppia di lunghi Ciccione e Villa assieme, i bianconeri riescono a farsi sentire maggiormente in difesa e vicino canestro. I due insieme producono 12 dei 19 punti nel quarto che permettono ai loanesi di limare lo svantaggio sino al 71 a 54 finale.

Nel prossimo turno ospiti dei loanesi saranno i lombardi della Robur et Fides Varese. L’appuntamento per gli appassionati è per martedi 27 novembre alle ore 20 al palazzetto di via Matteotti.

Il tabellino del match valido per il 7° turno:
Assigeco Casalpusterlengo – Azimut Pool 2000 Loano 71 – 54
(Parziali: 23 – 7, 51 – 21, 69 – 35)
Assigeco Casalpusterlengo: Rossato 14, De Lillo 4, Vencato, Pagani 12, Basso 16, Sagresti 2, maga, Janelidze 4, Ferrari 4, Zanazzi, Dieye ne, Salari 13. All. Carrea, ass. Sola.
Azimut Pool 2000 Loano: Villa 15, Prato 17, Torrini, Cerutti, Giulini, Ciccione 4, Zavaglio 12, Ferrari, Cacace 6, Nicoletti, Pichi. All. Costagliola, ass. Prati.
Arbitri: Pansecchi e Spinelli.

La società loanese si consola con il campionato Under 17 Elite, nel quale i suoi giocatori chiudono il girone d’andata senza sconfitte, violando il campo di un combattivo Recco.

La formazione di casa, a referto con soli sette giocatori, mette subito il naso avanti segnando ripetutamente dall’arco dei 6,75. I loanesi, disposti a zona, impiegano quasi tutto il primo quarto per prendere le misure all’attacco avversario e, grazie ad alcune giocate in velocità in attacco, riescono a chiudere il quarto in parità.

I bianconeri riescono ad essere più presenti nella metà campo difensiva e riescono ad ostacolare ripetutamente i tiri da fuori dei padroni di casa, cosentendo loro di aumentare il proprio vantaggio con giocate in campo aperto. Al rientro dagli spogliatoi i biancoblù appaiono visibilmente stanchi e gli ospiti riescono ad allungare con diversi contropiedi. Finale di partita in puro garbage time con un ritmo partita che assopisce i pochi spettatori giunti al pallone di Recco. Per i loanesi la prossima gara sarà in trasferta a San Remo sabato 24 novembre.

Il tabellino:
Pro Recco Basket – Basket Pool 2000 Loano 52 – 79
(Parziali: 20 – 20, 30 – 41, 40 – 67)
Pro Recco Basket: Magoni 5, Pagano 10, Carpaneto 12, Biundo 4, Valdenassi 3, Ragazzi 7, Cipollina 11. All. Bertini.
Basket Pool 2000 Loano: Pichi 8, Zanini, Cerutti 9, Brunetto, Ravera 2, Zavaglio 17, Cavallaro, Cacace 17, Nicoletti 17, Iannace, Mastrosimini 7, Valsetti 2. All. Prati, ass. Costa.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.