IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Potatura dei lecci, i Verdi all’attacco dei Comuni di Finale e Borgio foto

Finale/Borgio. “Finale Ligure e Borgio Verezzi adottano un sistema di potatura talmente invasivo e distruttivo da indebolire in modo grave questo tipo di pianta. In conseguenza di questo indebolimento (provocato dalla perdita quasi totale della chioma verde) molti lecci muoiono e le proteste dei cittadini si fanno giustamente sentire”. Così il portavoce dei Verdi finalesi Gabriello Castellazzi critica la potatura dei lecci nei due comuni costieri del ponente savonese.

“Gli amministratori comunali interpellati sul fatto rispondono di aver seguito il consiglio di tecnici agronomi. Il fatto strano è che il vicino Comune di Pietra Ligure mantiene un patrimonio di lecci di tutto rispetto in molte sue strade. Queste piante – potate con gran cura – mantengono una chioma bellissima, dimostrando un invidiabile stato di salute. Lo stesso tipo di potatura virtuosa lo abbiamo visto nel Comune di Pontremoli” aggiunge Castellazzi.

“A questo punto, il “Verdi” si permettono di consigliare ai Comuni di Finale e Borgio di mettere celermente in contatto i loro agronomi. Un consulto serio consentirà di uniformare tecniche virtuose di trattamento, in modo che il patrimonio di lecci possa riacquistare l’antico splendore” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pensierolibero

    Chi se ne frega non arrivo a fine mese