Liguria seconda in Italia per spreco di cibo: ogni mese 37 euro di alimenti finiscono nella spazzatura - IVG.it

Liguria seconda in Italia per spreco di cibo: ogni mese 37 euro di alimenti finiscono nella spazzatura

cibo nella spazzatura

Liguria. Triste primato per la Liguria che si classifica al secondo posto in Italia tra le regioni che sprecano più cibo. Secondo i dati, presentati da Save the Children in occasione della settima tappa del viaggio del Palloncino Rosso nell’ambito della campagna globale Every One contro mortalità infantile, ogni mese finiscono nella spazzatura l’equivalente in cibo di 37 euro. La media nazionale dello spreco di cibo è invece di 28 euro e 50 centesimi.

“In Liguria – sostiene Save the Children – una famiglia su due butta via cibo una o due volte al mese, il 19% lo fa ogni settimana. Gli sprechi quotidiani sono al 2%”.

Per quanto riguarda le abitudini di acquisto, secondo la ricerca di Save the Children il 45% dei liguri si limita allo stretto necessario, ma chi compra un po’ di più di quello che realmente serve arriva al 54%. Negli ultimi due anni, però, a causa della crisi i due terzi dei liguri hanno attenuato gli sprechi alimentari.

“I dati sono stati raccolti per sensibilizzare genitori e bimbi sulla mortalità infantile: un bambino su tre – sostiene Save the Children – muore a causa della malnutrizione”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.