IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Club Fiat 500 scrive al premier inglese Cameron: “Non venderla”

Più informazioni su

Garlenda. Il Club Fiat 500 di Garlenda ha preso carta e penna e ha scritto una lettera indirizzata al premier inglese a David Cameron affinché non metta all’asta la Fiat 500 ‘vintage’ che lui regalò anni fa alla moglie. Un appello diretto al primo ministro britannico, dunque, per non fargli vendere lo storico cinquino.

«Who owns a vintage Fiat 500 keeps it as a “fuoriserie”. Who sells it will live in regret. Mr. Cameron, you are still in time…»: con una frase ormai diventata celebre (Chi possiede una 500 storica la tiene come una fuoriserie. Chi la vende vivrà nel rimpianto), il presidente fondatore Domenico Romano ha fatto presente all’inquilino del n° 10 di Downing Street che è ancora in tempo per conservare questo piccolo gioiello del made in Italy, ricordando a Cameron che la rivista inglese Top Gear la definì “l’auto più sexy di sempre, anche più dell’Aston Martin”.

Ormai immancabile persino nei garage più blasonati, la 500 storica è amatissima in tutto il mondo, anche Oltremanica: infatti proprio nel 2012 il Fiat 500 Club UK ha festeggiato il proprio ventennale, con un raduno che ha visto naturalmente la partecipazione anche del sodalizio italiano, il più importante al mondo dedicato alla mitica utilitaria. L’auspicio è che la vettura in questione resti di proprietà dei coniugi Cameron, con la consapevolezza del suo valore culturale, prima ancora che economico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.