Bruna Ndiaye verso le semifinali di “Veline”: l’ex Miss Muretto a pochi passi dal sogno

Iniziano domani le semifinali di “Veline 2012”, il programma di Antonio Ricci, e condotto da Ezio Greggio, in onda dalla cornice di Riva del Garda. Due settimane al cardiopalma per la “nostra” Bruna Ndiaye, 21 anni, modella di origine senegalese nata a Genova. Bruna è stata eletta nel 2010 Miss Muretto, e oggi la Liguria tifa per lei.

Sono 84 le ragazze (72 semifinaliste più 12 ripescate dalla produzione) che si sfideranno per accedere alle finali. Le giovani bellezze provengono da tutta Italia ma anche da Spagna, Olanda, Brasile, Russia, Kazakistan, Senegal, Cuba, Argentina, Moldavia, Ungheria, Romania e Bulgaria. Le veline vincitrici in assoluto verranno proclamate in diretta giovedì 20 settembre.

Nella puntata del 29 agosto scorso, da piazza Berzieri di Salsomaggiore Terme, Bruna Ndiaye ha staccato il ticket per le semifinali. La nuova “Venere nera” dopo la vittoria a Miss Muretto si è trasferita a Milano, dove ha iniziato a calcare alcune passerelle, ha partecipato a Italia’s Next Top Model e nella scorsa primavere è stata protagonista di una campagna pubblicitaria di cosmetici. Si è anche presentata in versione sexy su “Playboy”, diventando la playmate dello scorso novembre, ed è stata ritratta nel calendario De Nardi 2012 dedicato alle bellezze provocanti degli anni Settanta, dove ha “interpretato” Zeudi Araya (icona di film di genere dell’epoca).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.