Tirreno Power, Arpal: "Monitoraggi e controlli effettuati sulla base delle normative vigenti" - IVG.it

Tirreno Power, Arpal: “Monitoraggi e controlli effettuati sulla base delle normative vigenti”

tirreno power

Savona. “Nel 2011, sul tema dell’aria, Arpal ha analizzato 9.334 campioni, effettuato 418 controlli e monitorato 1484 parametri attraverso la rete di rilevamento della qualità dell’aria. Tutti i valori, prima e dopo la validazione, sono stati pubblicati non appena disponibili sul sito www.ambienteinliguria.it, consultabile da chiunque abbia un accesso a internet”. Lo precisa in una nota Arpal, in riferimento alle accuse di Beppe Grillo sui rilevamenti relativi alla qualità dell’aria per la centrale Tirreno Power di Vado Ligure.

“L’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure precisa che le sostanze ricercate e gli inquinanti misurati sono quelli richiesti dalle normative vigenti. Ulteriori approfondimenti non previsti da alcuna norma, quali il monitoraggio delle PM2,5 o PM1, potrebbero essere introdotti solo a fronte di essenziali adeguamenti per la loro fattibilità” conclude la nota.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.