Notte celtica a Vendone per il via alla rassegna "Vivi Paese" - IVG.it

Notte celtica a Vendone per il via alla rassegna “Vivi Paese”

vendone vivi paese

Vendone. La Torre del Castello dei Clavesana di Vendone ha ospitato lo spettacolo “La Notte dei Menhir: suoni e racconti dal mondo celtico“, che ha segnato il via alla rassegna di spettacoli alla scoperta dell’entroterra savonese dal titolo “Vivi Paese”. Presenti all’evento il presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza, l’assessore provinciale al Turismo Carla Mattea ed il sindaco di Vendone Patrizia Losno.

La voce narrante di Mauro Pirovano ha introdotto una serata di musica ad opera del gruppo The Bunch. Le atmosfere celtiche evocate da Andy Lang (voce ed arpa), Volker Riess(percussioni), Fabio Rinaudo (cornamusa), Michel Balatti(flauto) e Claudio De Angeli (chitarra) hanno risuonato tra imenhir di Vendone realizzati dallo scultore tedesco Reiner Kriester che hanno accompagnato gli ascoltatori in un viaggio alla scoperta di queste antiche costruzioni megalitiche.

Il progetto “Vivi Paese” nasce con l’intento di coniugare la valorizzazione dei piccoli comuni dell’entroterra savonese con la promozione di percorsi artistico-culturali. L’idea alla base del progetto è quella di creare occasioni di visibilità e conoscenza del territorio attraverso l’offerta di una proposta artistica che intreccia racconti, musica e luoghi di interesse storico e ambientale.

Il viaggio musicale itinerante unirà in un percorso ideale sette piccoli comuni dell’entroterra savonese (Vendone, Sassello, Altare, Zuccarello, Balestrino, Mallare e Ortovero), facendo scoprire bellezze naturali e architettoniche che rivelano storie del passato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.