Noli celebra l'acciuga con musica e gastronomia - IVG.it

Noli celebra l’acciuga con musica e gastronomia

musica

Noli. Si chiama “L’oro di Noli” la manifestazione, legata al Nolimusicafestival, che celebrerà l’acciuga, l’antica ricchezza del borgo marinaro. Dal 2 al 5 agosto (con inaugurazione giovedì 2 alle 21,30) si svolgerà nella sala consiliare del Comune una mostra dedicata appunto all’acciuga, alla sua pesca e alla conservazione nelle valli occitane del Piemonte.

Si tratta di un viaggio fotografico e con materiali d’epoca che espolorerà i legami tra le due terre, la Liguria e il Piemonte appunto. La mostra è in collaborazione con il Comune di Celle di Macra in Val Maira e con il Museo Seles. L’allestimento è curato da Elena Massola. L’ingresso è libero.

Venerdì 3 agosto, invece, si svolgerà una serata particolare presso il Ristorante Vittoria dei bagni omonimi. Alle 21,30 è in programma una cena a base di specialità liguri e piemontesi curata dallo chef Claudio Barisone e dal suo staff. Si tratta di un menù con piatti antichi e moderni a base di acciuga accompagnati da vini di pregio liguri e piemontesi.

Nel corso della serata ci saranno anche due concerti. Il primo della Squadra giovani canterini di Sant’Olcese, una delle più importanti formazioni di tallallero genovesi. A seguire, il concerto de Lo Truc, formazione di musica occitana. In occasione della serata sarà attivo, fino alle 24, un servizio di bus navetta gratuito (Voze-Piazzale Bagni Nereo-Centro storico).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.