IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente mortale in autostrada: condizioni sempre critiche per il camionista romeno foto

Savona. Non si è ancora stabilizzato, nonostante il periodo di decorso successivo all’intervento chirurgico e la prognosi che resta riservata. E’ sempre gravissimo il camionista romeno di 25 anni, I.B., rimasto coinvolto nell’incidente sull’autostrada A6, all’altezza del bivio con l’A10, nel quale ha perso la vita il suo collega e connazionale di 26 anni. Il 25enne, sempre ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, resta sotto stretta osservazione medica.

Gravi le conseguenze dei traumi riportati nel terribile impatto, con il camion finito nella carreggiata sottostante. Il camionista romeno, estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco, era già stato trasportato con l’elicottero in condizioni drammatiche presso il nosocomio pietrese. Il 25enne resta, quindi, in condizioni critiche ed il quadro clinico, passata un’altra nottata, non è quindi migliorato. Decisive saranno le prossime ore.

Intanto prosegue l’inchiesta aperta dalla Procura di Savona e condotta dalla polizia stradale di Mondovì per accertare le cause esatte dell’incidente mortale; al momento, anche sulla base dei rilievi, sembra confermata l’ipotesi di un errore di guida dovuto all’alta velocità, tuttavia sarà l’analisi peritale del cronotachigrafo, posto sotto sequestro dagli agenti della stradale, a chiarire gli ultimi dubbi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.