IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Color Your Life: cinque giovanissimi reporter alle Olimpiadi, “esperienza davvero unica”

Loano. Hanno lasciato ieri sera il convento di Sant’Agostino al termine del saggio finale i cinque talenti di Color Your Life che sono volati alle Olimpiadi di Londra 2012 in qualità di reporter per “ColorNews”, il nuovo giornale online della fondazione, ospiti a Casa Italia.

Giovanni Santucci, 15 anni, del Liceo Classico De Sanctis di Roma, Chiara Del Bono, 16 anni, del Liceo Classico Marco Minghetti di Bologna, Francesca Sara Mingoni, 14 anni, del Liceo Classico G.Galilei di Voghera, Francesco Moschini, 15 anni, del Liceo Scientifico Banzi Bazoli di Lecce e Lorenzo Sciarretta, 15 anni, del Liceo Scientifico Augusto Righi di Roma, si erano infatti aggiudicati il premio speciale messo a disposizione da Kinder+Sport per un soggiorno a Londra nel quartier generale della spedizione azzurra ai Giochi olimpici.

“Abbiamo lavorato accanto a grandi televisioni come SKY, Rai, Mediaset , BBC, CNN e testate giornalistiche del calibro di Gazzetta, Repubblica, Corriere, dalle quali abbiamo imparato i trucchi del mestiere” hanno raccontato i cinque giovani ragazzi dopo la loro esperienza.

“Così abbiamo colto l’occasione per intervistare atleti e personaggi di rilievo nel mondo dello sport tra i quali gli ori olimpici Valentina Vezzali, Arianna Errigo, Ilaria Salvatori, Giorgio Avola. Oltre ad atleti quali Alessandro Fabian, Davide Uccellari, Anna Maria Mazzetti e il commissario tecnico Sergio Contini. Questi grandi sportivi ci hanno trasmesso l’orgoglio di essere italiani, non solo grazie alle medagli vinte ma anche e soprattutto alla grande sportività dimostrata dagli azzurri” aggiungono i giovani.

I Color reporter hanno inoltre intervistato gli atleti Massimo Giacoppo, Nicolò Gitto, Giacomo Pastorino, Stefano Tempesti, Daniel Premus, Alex Giorgini, Pietro Ruta, Elia Luini, Rossano Galatrossa. “Siamo riusciti a intervistare anche Giovanni Petrucci, presidente del Coni, Giorgio Scarso, il presidente dell’associazione scherma italiana, Antonio Rossi, presidente dell’associazione atleti europei, Sara Cometti di Sky e Stuart Pollie della BBC”.

L’aspetto più sorprendente, secondo i Color, è stata lo spirito sportivo dimostrato dagli atleti: la competitività delle gare non ha mai portato ad uno scontro tra nazioni ma a un incontro tra culture. “Ogni popolo si complimentava con l’altro e grandi applausi riconoscevano il loro valore” proseguono i Color. “Lo spirito olimpico di questi Giochi era dunque perfettamente conforme alla filosofia decoubertiana, l’importante è partecipare…”.

I ragazzi hanno assistito a diverse gare, quali scherma, tuffi, pallavolo e ginnastica artistica, raccontando ogni giorno con i loro reportage trasmessi da Color News le avventure sportive della comitiva italiana, sempre sulla notizia…Come si dice…

Domanda di rito che i Color hanno posto a tutti gli atleti: gli ingredienti per realizzare un sogno. Complessivamente gli atleti hanno condiviso i valori che la fondazione Color Your Life sostiene dalla sua nascita: coraggio, determinazione, serietà, impegno, la voglia di non mollare mai, anche di fronte alle difficoltà…

“E’ stata un’esperienza unica ed importante per la nostra crescita, che ci ha permesso di essere a contatto diretto con una realtà che sarebbe inavvicinabile per dei giovani come noi, ed invece grazie a Color Your Life siamo riusciti, a nostro modo, a raccontare le Olimpiadi e le gesta degli atleti italiani” concludono i cinque Color.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.