IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio, successo al Festival teatrale per la prima de “Il Tartufo” di Molière foto

Borgio Verezzi. Ha debuttato con grande successo ieri sera in prima nazionale a Borgio Verezzi “Il Tartufo” di Molière, nell’edizione del regista Giovanni Anfuso. Franco Oppini, Corinne Clery, Domenico Pantano, Miriam Mesturino e Antonio Tallura sono gli eccellenti interpreti della celebre commedia, che racconta la storia di Tartufo, ipocrita e impostore che si introduce in casa di Orgon fingendosi devoto e affezionato.

La considerazione di Orgon per lui è tale da promettergli in sposa la figlia Mariane e da nominarlo erede di ogni sua sostanza. L’impostore, amato da Orgon e dalla madre di lui, Madame Pernelle, è invece inviso al resto della famiglia: la moglie di Orgon, Elmire, i due figli, Damis e Mariane, e il cognato Clèante. Gli altri personaggi sono Dorine, la confidente di Mariane, e Valère, il fidanzato di Mariane.

A vestire i panni di Orgon è Franco Oppini, mentre Corinne Clery è Elmire, sua moglie, Domenico Pantano il Tartufo, Miriam Mesturino Dorine e Antonio Tallura Clèante. Gli altri ruoli sono affidati a Paola Giannetti (Madame Pernelle), Massimo Avella (Damis), Giorgia Guerra (Mariane), Davide Paciolla (Valère) e Gianluca delle Fontane (Loyale, sergente – Flipote, serva di Madame Pernelle – Lourent, attendente di Tartufo – Merluche, servo di casa).

Le scene sono di Alessandro Chiti, i costumi di Cabiria D’Agostino, le musiche originali di Luciano Francisci e Stefano Conti, le coreografie di Barbara Cacciato. Replica questa sera, sabato 4 agosto, alle ore 21:30 in piazza Sant’Agostino. Dopo Borgio Verezzi lo spettacolo sarà replicato al Festival gemellato di Palinuro.

Il Festival di Borgio Verezzi si concluderà con la prima nazionale di “A piedi nudi nel parco” di Neil Simon, con Gaia De Laurentiis, Valeria Ciangottini, Stefano Artissunch e Libero Sansavini, in cartellone l’8, il 9 e il 10 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.