Economia

Autorità portuale, Siri (lista Biasotti): “Increduli per scelta di Burlando”

angrisano

Savona. Il consigliere regionale ligure Aldo Siri della Lista Biasotti “esprime forte incredulità e perplessità per la decisione presa dal presidente Burlando in merito alla nomina del presidente dell’Autorità portuale di Savona”. Per Siri “é assolutamente inaccettabile la scelta di Burlando di respingere la candidatura a Presidente dell’ Autorità portuale di Savona dell’Ammiraglio Felicio Angrisano, indicato dal ministro Passera ed attualmente a capo della Capitaneria di Porto di Genova.

“Si tratta – continua Siri – di una persona di grande esperienza e competenza tecnica, che avrebbe ricoperto nel migliore dei modi il ruolo cui era stato candidato e che avrebbe sicuramente gestito il Porto di Savona con professionalità e continuato con successo il buon lavoro svolto dal Presidente uscente Rino Canavese”. Per Siri “la bocciatura di Burlando sembra dettata purtroppo da una cieca e deplorevole logica di spartizione di poltrone e di potere piuttosto che, come dovrebbe essere, da una giusta considerazione meritocratica”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.