Parte l'avventura del Savona Calcio, con il sostegno del mondo imprenditoriale: "Sarà un nuova gestione" - IVG.it
Sport

Parte l’avventura del Savona Calcio, con il sostegno del mondo imprenditoriale: “Sarà un nuova gestione”

Savona. Parte ufficialmente il nuovo corso del Savona Calcio con la gestione Delle Piane. Presso l’NH hotel si è svolta la conferenza stampa di presentazione con al centro obiettivi societari per la stagione, la campagna acquisti ed il lancio della campagna abbonamenti. Presenti l’amministratore unico Stefano Giordano, il responsabile marketing Enrico Caprioglio, il direttore generale Simone Braglia e l’allenatore Ninni Corda.

La novità vera è il sostegno del mondo economico savonese, un gruppo di aziende che ruota attorno al gruppo Delle Piane che ha sottoscritto un piano triennale di sostegno al programma economico e finanziario della società calcistica savonese: oltre allo sponsor Carisa, a sostegno del Savona Calcio Orsa, Funivie, Bagnasco, Giordano, Italiana Coke ed F.G. Riciclaggi. “Non si tratta di veri e propri sponsor, ma supporter del progetto Savona Calcio” ha detto Responsabile Marketing Enrico Caprioglio.

“Gruppi economici savonesi che portano avanti un progetto sportivo, con una metà di aziende riunite nella General Sport che ha il 52% e che amministra la società, il resto, il 48%, sono professionisti e piccoli imprenditori che credono nel progetto” ha sottolineato l’amministratore Stefano Giordano.

“Speriamo in un campionato dignitoso, senza montarci la testa, la squadra è buona e gli innesti mi sembrano di valore, siamo convinti di fare bene, vedremo il verdetto del campo…” aggiunge.

“Auspichiamo che la gestione societaria sia positiva e che si possa voltare pagina rispetto al passato, c’è massimo impegno da parte di tutti e questi due mesi sono stati molti intensi, anche sul fronte della copertura dei debiti dello scorso anno. Inoltre, il dg Braglia sta facendo un ottimo lavoro e credo che ci sia massima sintonia nell’ambiente” conclude Giordano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.