Sport

Calcio a 5, Il Mundialito: Complici e La Baraccheria Vado Ligure sono le prime semifinaliste

La Baraccheria Vado Ligure

Albissola Marina. I primi due quarti di finale de Il Mundialito, torneo di calcio a 5 che si disputa sul campo Giusto di Albissola Marina, hanno rispettato i pronostici dettati dalle classifiche della prima fase.

La squadra dei Complici, seconda classificata nel girone B, ha avuto la meglio su La Civetta, terza del girone A, per 4 – 2.

Iniziano alla grande gli albissolesi con il doppio vantaggio firmato Luca Vanoli e Matteo Orcino, poi salgono in cattedra i cellesi che prima accorciano le distanze con il solito Nicola Ruisecco, quindi pervengono al pareggio con Frensis Bejko. Nel secondo tempo gara equilibrata e vibrante, occasioni da una parte e dall’altra, fin quando Matteo Orcino, premiato come mvp della partita, riporta in vantaggio i suoi. Infine è Andrea Grimaudo a segnare il goal della tranquillità.

La Baraccheria Vado Ligure (nella foto), squadra vincitrice a punteggio pieno del girone A, ha sofferto più del previsto per avere la meglio su Pit Stop, quarta del girone B: 3 – 2 il risultato.

Pit Stop in vantaggio con Simone D’Anna, poi un uno-due della Baraccheria: prima il pareggio del capocannoniere Lorenzo Ninivaggi, poi il vantaggio firmato Simone Libertone. Secondo tempo tesissimo, molti i falli di gioco. A 2′ dalla fine Domenico Cilona pareggia per i suoi con un tiro libero (a lui va il premio di mvp del match). I supplementari sembrano cosa certa, ma La Baraccheria non molla e nell’ultimo minuto di gioco Ninivaggi sigla il suo 21° centro personale e spinge gli uomini di mister Libertone in semifinale.

Questa sera, giovedì 12 luglio, alle ore 21 scenderanno in campo Ristorante Zù a Mà Spotorno e Spazzole Ribelli Hair Stylist; alle 22 sfida tra Bar tabacchi Loi Fabio e Mobili Badano Residence Tennis Spotorno. Le semifinali si giocheranno domenica 15 luglio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.