IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasportava la cocaina in Riviera viaggiando in taxi: 5 anni a marocchino

Più informazioni su

Albenga. Era stato arrestato mentre trasportava della droga, mezzo chilo di cocaina per la precisione, viaggiando su taxi da Milano verso la Riviera. Questa mattina Rachid Essoumani, trentenne, marocchino ma residente ad Albenga, per quell’episodio datato 21 luglio 2010, è stato condannato dal giudice Emilio Fois a cinque anni di reclusione e 20 mila euro di multa.

L’operazione che aveva portato all’arresto del marocchino era stata condotta dai carabinieri e dalle Fiamme Gialle, guidati rispettivamente dal tenente Michele Morelli e dal capitano Cosimo De Giorgi. Le fasi della sua cattura erano state a dir poco rocambolesche: Esoummani infatti viaggiava a bordo di un taxi, proveniente da Milano, ed alla vista dei militari aveva cercato di fuggire scendendo dall’auto in una piazzola dell’autostrada e correndo nei campi. La fuga era però durata poche centinaia di metri.

Da subito i militari, visto l’ingente quantitativo di droga trasportato, avevano svolto accertamenti per identificare i complici dell’arrestato. Le verifiche avevano fatto puntare gli occhi su un connazionale dell’uomo, Said Naji, che nei momenti successivi all’arresto infatti questo aveva tentato più volte di contattare Esoummani, preoccupato per la sorte del carico di droga. Quando aveva capito che la polvere bianca era finita nella mani delle forze dell’ordine allora era sparito, probabilmente in Spagna. La sua latitanza però era finita nel novembre 2011 quando gli uomini della guardia di Finanza Ingauna e quelli del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Albenga l’avevano arrestato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.