Cronaca

Savona, scomparsa di Francesco Landi. Il figlio: “Un allontanamento senza un perché”

lele landi, figlio di Francesco (scomparso da sv)

Savona. Nessuna novità e tanti interrogativi per la scomparsa di Francesco Landi, l’artigiano edile di 65 anni, sposato e padre di due figli di 38 e 35 anni, allontanatosi da casa lo scorso martedì per non farvi più ritorno.

Problemi economici, legati ad un lavoro che non rendeva più come un tempo, o a servizi resi e mai pagati: sono solo ipotesi che tentano di spiegare un gesto di cui nemmeno i familiari sanno darsi una spiegazione. Francesco è un capofamiglia vecchio stampo, abituato a lavorare sodo e a tenere per sé gli eventuali problemi che avrebbero potuto turbarlo. Il figlio Lele non sa dire se il padre fosse turbato da qualcosa: apparentemente no, e, anche dal punto di vista lavorativo, la famiglia non è a conoscenza di eventuali questioni in sospeso.

Gli ultimi lavori svolti sono quelli a Albenga, Balestrino e Varigotti: Lele non sa se, in quelle occasioni, vi siano stati ostacoli di qualche tipo da sconfortarlo al punto da scappare via. Certo è che martedì mattina Francesco, dopo aver fatto alcune commissioni e aver portato fuori il cane è rientrato a casa, ha detto alla moglie Maria che sarebbe uscito subito per proseguire il suo giro e, lasciando le chiavidella sua Alfa 147 grigia, ha spiegato alla figlia Sara dove l’aveva posteggiata. “Un fatto insolito – commenta Lele – E’ come se volesse darle un’informazione che poi non avrebbe più potuto fornirle”. Quella mattina, inoltre, il 65enne è anche andato in banca: ma non per prelevare, bensì per depositare un assegno.

Le domande sono dunque tante e, al momento, non trovano risposta. Francesco Landi è alto 1,72 cm, occhi castani e capelli castani. Quando si è allontanato indossava una camicia a quadri bianca e blu e pantaloni neri. L’artigiano porta occhiali da vista con montatura metallica. Chi avesse notizie può rivolgersi alle forze dell’ordine o chiamare direttamente i familiarial numero339-1479121.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.