IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calciomercato: Veloce, tante conferme. Manasiev vicino al Vado, Sandri alla guida dell’Andora

Savona. Tra due settimane si aprirà la possibilità di effettuare i tesseramenti per la stagione 2012/13 e i trasferimenti potranno essere messi su bianco. Al momento gli accordi sono solamente sulla parola ma non sono pochi: tra conferme e cambi di casacca molte squadre sono già in buona parte allestite. Ancora poche notizie, tuttavia, trapelano in via ufficiale.

In Eccellenza il Vado sta rivoluzionando la rosa, con l’obiettivo di ringiovanirla. La squadra, però, resterà competitiva e potrà lottare per il vertice di un campionato che si preannuncia di livello più abbordabile rispetto a quello da poco terminato.

Il d.g. Stefano Ricci è al lavoro per portare in rossoblu elementi validi, tra questi il centrocampista Szdravko Manasiev, dal Chieri: molto probabile il suo arrivo. Nel Vado giocheranno anche l’attaccante Matteo Battaglia, proveniente dall’Arenzano, e il centrocampista Guido Balbo, che arriva dall’Imperia.

Al contrario, saranno tante le conferme a Finale, così come alla Cairese. La società del presidente Franco Pensiero potrà contare ancora sul difensore Alessio Barone, così come su Claudio Piccardi, rientrato in gialloblu sei mesi fa. Rimangono anche Torra e Spozio. Non è ancora certo se i valbormidesi saranno allenati per il terzo anno da Mario Benzi o se questi se ne andrà; in tal caso dovrebbe essere “promosso” dalla Juniores alla prima squadra Enrico Vella.

La Veloce, dopo l’importante innesto di Davide Girgenti, avrà ancora a disposizione l’attaccante Riccardo Quintavalle, deciso a chiudere la carriera in maglia granata. Confermati pure i portieri Luca Giribaldi e Roberto Maina, il difensore Matteo Rubino, il centrocampista Matteo Piana e l’attaccante Manuel Galiano. Possibile l’arrivo dal Vado di Simone Schirra.

In Promozione, tiene banco la curiosità intorno alla Carcarese. Adriano Goso sarà ancora il presidente ed è probabile che sia ancora Alessandro Ferrero a guidare i biancorossi. Il Corrent sarà ancora il campo di casa di Ognjanovic, Pastorino, Pesce e Pregliasco. Insieme a loro potrebbero rimanere molti altri protagonisti della scorsa stagione.

Flavio Ferraro resta l’allenatore della Loanesi San Francesco, segno di continuità del progetto del presidente Ugo Piave. Primo arrivo in rossoblu è quello di Alessandro Patitucci, proveniente dall’Andora.

Scendendo di categoria, in Prima, è proprio l’Andora ad aver annunciato la novità della propria guida tecnica. Sulla panchina siederà Andrea Sandri, classe 1974, che ha chiuso la carriera da difensore con gli stessi biancoblu. Il d.s. Sergio Bogliolo allestirà una squadra per lo più composta da giovani, con qualche elemento di esperienza per rinforzarla.

In Prima Categoria la squadra da battere potrebbe essere l’Albissola: il presidente Mirco Saviozzi, sfumata la promozione, ha messo il primo tassello con il portiere Jacopo Provato, lo scorso anno al Bragno. Per quanto riguarda la Baia Alassio del presidente Angelo Vinai, sarà allenata da Davide Ciravegna.

Scendendo in Terza Categoria, Pietro Saccone ha reso noto che non sarà più l’allenatore del Borgio Verezzi. Non si conosce ancora il nome del suo sostituto. Oltre al ritorno del Calizzano, dovrebbe esserci pure quello della Villanovese. La squadra arancioblu sarebbe allenata da Fabio Zanardini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.