Albenga, "attenzioni" moleste verso una minore: indagano i carabinieri - IVG.it
Cronaca

Albenga, “attenzioni” moleste verso una minore: indagano i carabinieri

Carabinieri

Albenga. Apprezzamenti spinti, che non lusingano ma infastidiscono e fanno sentire a disagio. Parole che risultano moleste, almeno ad una ragazzina che, nel tardo pomeriggio di oggi (lunedì), ha lanciato, spaventatissima, un “sos” al 112.

Teatro dell’episodio piazza del Popolo, ad Albenga. E’ qui che, stando alle prime informazioni, un uomo di origine marocchina avrebbe preso di mira una minore, seguendola e rivolgendole attenzioni sgradite al punto da farla sentire in pericolo.

I contorni della vicenda sono ancora da delineare, ma sembra che la giovane abbia anche parlato di un tentativo dell’uomo di allungare le mani. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ingauni e la polizia municipale per raccogliere la versione della presunta vittima. Sono in corso le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti e la portata delle molestie, e per individuare il malintenzionato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.