In giunta regionale la presidenza della Port Authority savonese, Burlando: "Aspettiamo l'indicazione degli enti locali" - IVG.it
Economia

In giunta regionale la presidenza della Port Authority savonese, Burlando: “Aspettiamo l’indicazione degli enti locali”

Burlando visita tunnel darsena

Regione. “La Regione attenderà l’indicazione ufficiale da parte degli enti locali”. Queste le parole del presidente della Regione Liguria Claudio Burlando pronunciate questa mattina nel corso della giunta regionale sul delicato argomento della successione alla guida della Port Authority savonese. Nessun nome, al momento, è stato indicato dall’ente regionale per la terna che verrà sottoposta all’esame del ministero per la nomina ufficiale.

Dopo il valzer di nomi usciti nei mesi scorsi (vedi Paolo Marson e Carlo Ruggeri) e quelli trapelati in questi giorni (in primis l’attuale vice sindaco di Savona Paolo Gaggero, gradito ai sindaci del Comitato portuale, ma anche Giovanni Ferro, che piace invece al mondo economico e portuale), il governatore ligure ha voluto semplicemente condividere con gli assessori il difficile tema della nuova presidente dell’Autorità portuale, ed in particolare la richiesta avanzata dal presidente della Camera di Commercio Luciano Pasquale di avere come commissario straordinario l’attuale numero del porto Rino Canavese.

Insomma la Regione ed il presidente Burlando restano alla finestra, in attesa che gli enti locali preposti trovino una intesa che possa agevolare anche il nome proposto dalla Regione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.