Sport

Calcio, Rappresentativa provinciale Giovanissimi: prove generali a porte chiuse

20120331QuilianoVsVado 0033

Savona. Con le finali del Torneo delle Province in arrivo (si giocheranno dal 25 al 27 maggio alla Spezia), prosegue senza sosta e con tanto impegno da parte dello staff della delegazione l’attività volta alla composizione del gruppo che difenderà i colori savonesi.

“L’allenamento, fissato per giovedì 10 maggio alle ore 14,45 sul green del Levratto di Zinola, sarà di natura prevalentemente defaticante: voglio subito tranquillizzare le società della cui preziosa collaborazione mi avvalgo, che si tratterà di una mera rifinitura – precisa il c.t. Felicino Vaniglia -. Avrà diverse importanti finalità. Intanto servirà a definire la condizione psicofisica dei ragazzi che in questa parte della stagione si dedicano dal punto di vista scolastico al difficile rush del secondo quadrimestre e sotto il profilo sportivo sono impegnati nelle varie finali di campionato e di coppa, nonchè in una diaspora di tornei, impegni accavallatisi per i rimandi conosciuti”.

“In secondo luogo – prosegue Vaniglia – rappresenterà un’occasione pressochè unica per saldare ulteriormente l´amalgama tra il gruppetto dei ’98 ed il resto della truppa già al secondo anno, ossia i classe ’97”.

Per svolgere questo raduno da cui scaturirà la rosa definitiva della Rappresentativa sono stati convocati ben 22 giocatori. Si tratta di Gallo, Lavagna, Murialdo, Siri (Veloce), Ansaldo (Albissola), Durante, Laiolo, Lunghi, Nocco, Rignanese (Vado), Domeniconi, Kadrjia (Cairese), Bettiga (Finale), Castellari, Parodo, Quarone, Simonassi (Loanesi San Francesco), Corgiulo, Di Tonno (Borghetto Santo Spirito), Prinzi, Simonetti (Ceriale), Gentile (Baia Alassio Cisano).

Il numero potrebbe sembrare a prima vista eccessivo ma considerando la presenza di tre portieri e di cinque calciatori del Vado (che si ridurranno ad un massimo di quattro per via del regolamento) in realtà si restringe a 20 effettivi, vale a dire ai 18 prescelti con 2 riserve pronte a rispondere ad una chiamata dell’ultima ora.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.