Sport

Bastia d’Albenga, Campionato invernale di calcio a 5: giovedì e venerdì le finali

Albenga. E’ giunto alle battute conclusive il 2° Campionato invernale organizzato dal Riviera Soccer e svoltosi sui campi di Futura Calcio a Bastia.

La manifestazione calcistica ha preso il via ad ottobre con 17 squadre iscritte: Bet 1128 Alassio, Pizzeria Il Torchietto, Team Laigueglia, All Blacks, Pizza e Pizza, Balzola 1902, Dolla Costruzioni, Le Rondinelle, Opel Attiva, Pizzeria Rica Roka, New Team, Ip Ceriale Nord, Riviera Team, Bar Spigolo, Titans, Mercatone Uno, Abdeluciopapa Team.

Giovedì 31 maggio ci sarà la prima delle tre finali. Il torneo è iniziato con un girone all’italiana, sono passate alla seconda fase le prime dieci classificate lasciando alle ultime sette il campionato “lose”. Nella seconda fase ancora due gironi all’italiana che ha visto le prime otto del girone delle vincitrici accedere ai quarti.

Giovedi 31 maggio si batteranno per la finale “lose” Mercatone Uno e Riviera Team. A seguire, alle 22,40, si svolgerà la finale per il terzo e quarto posto tra i detentori del torneo, il Bet 1128 Alassio, ed il sorprendente Team Laigueglia. Venerdì 1 maggio alle 22 finalissima tra la Pizzeria Il Torchietto del capitano tutta grinta Mattia Schillaci ed un’altra rivelazione del torneo, gli All Blacks di Zanatta e Cattaneo.

Nella finale per il terzo posto si vedranno all’opera Daniele Fresia (Bet 1128 Alassio), capocannoniere del torneo, e Cesare Mascardi, uno dei candidati al riconoscimento quale miglior giocatore. Nella finalissima il gioco duro degli All Blacks proverà a scardinare la difesa del Torchietto che conta sul fortissimo portiere Alessio Ielapi, sul colosso Colletti e sul centrale difensivo Cattaneo, altro papabile per il trofeo del miglior giocatore del torneo.

Ai primi classificati andrà un buono da 1200 euro per lo store Zafferano di viale Italia; ai secondi un buono da 900 euro per il negozio A.M. Arti di via Genova; ai terzi un buono da 600 euro per lo store Zafferano. Oltre ai buoni, le squadre riceveranno i trofei realizzati a mano da A.M. Arti.

“Ringraziamo i proprietari del Futura Calcio – dichiara Salvatore La Placa, vice presidente di Riviera Soccer – che ci hanno ospitato. Nicola, Giampa, Gabriele e Salvatore. Rigraziamo tutti i ragazzi partecipanti, dal vecchio professionista al muratore al vicino di casa. Grazie ai nostri sponsor Zafferano, A.M. Arti di Michela Alessandri, Radio Onda Ligure 101, Granarolo. Grazie alla collaborazione dell’Associazione Sportiva Italiana e agli arbitri Cattaneo, Iacoponi, Leporace, Astorino”.

Nelle foto: le quattro squadre semifinaliste.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.