Politica

Albissola scommette sul fotovoltaico: impianto sulle gradinate del campo sportivo

comune albissola

Albissola Marina. Il Comune di Albissola Marina, grazie ad un cofinanziamento della Regione Liguria, ha mosso il suo primo passo nel campo della produzione di energia da fonti rinnovabili. E’ stato infatti installato un impianto fotovoltaico a pannelli solari per la produzione di energia elettrica sulla copertura delle gradinate del campo sportivo Faraggiana in via delle Industrie.

Terminata la trafila burocratica per ottenere il riconoscimento della tariffazione incentivante da parte del Gestore Statale dell’Energia (GSE), l’impianto oggi è ufficialmente uno strumento di produzione di energia da fonte rinnovabile ed ha già immesso in rete più di 20.000 KWh di elettricità, evitando così l’emissione in atmosfera di circa 11.000 chilogrammi di CO2.

“Anche se non è un fattore da sottovalutare, soprattutto in questo periodo non facile per le Amministrazioni locali ed i propri cittadini, il ritorno economico – dichiara l’assessore comunale all’Ambiente, Gaudenzio Paola – non è stata l’unica considerazione ad indirizzare l’Amministrazione comunale verso questa scelta: l’efficienza energetica, l’uso razionale delle risorse ed il rispetto e la tutela dell’ambiente devono essere oggi priorità riconosciute da tutti”.

“Molti infatti ritengono – continua Paola – che l’aumento delle concentrazioni di gas serra in atmosfera (tra cui il CO2) sia una delle cause principali dei cambiamenti climatici e che tale aumento sia da mettere in relazione all’utilizzo di combustibili fossili, che negli ultimi cinquant’anni è aumentato notevolmente, per la produzione di energia. Senza tener conto poi delle conseguenze derivanti dall’utilizzo di questi combustibili fossili, quale ad esempio il carbone, in termini di produzione di polveri sottili e di effetti negativi sull’ambiente e sulla salute delle persone”.

“Per ora si tratta di un piccolo passo – conclude l’assessore Paola – che vuole però indicare ai cittadini di Albissola ed ai suoi ospiti un possibile percorso da percorrere per migliorare la propria vita e quella della propria comunità”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.