Cronaca

Savona, due ucraini fermati per contrabbando di sigarette: trasportavano un carico di 26 kg

polizia stradale

Savona. Sono stati fermati al casello autostradale di Savona dagli agenti della Polstrada e dagli uomini della Guardia di Finanza. I due (O.P., classe 1979, e P.L. del ’78) erano a bordo di un furgoncino Fiat Scudo all’interno del quale è stato rinvenuto un grosso carico di sigarette di contrabbando.

Ventisei chili in totale, e 1308 pacchetti pronti per la vendita “al ribasso”, per un potenziale guadagno che si aggirava intorno ai 4 mila euro. I due ucraini sono stati così denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.