IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna con tante novità il concorso musicale “Perchè Bardino è Bardino”

Bardino. L’Associazione Culturale Mulino Degli Artisti, dopo i successi delle passate edizioni, annuncia l’arrivo della quinta edizione di “Perchè Bardino è Bardino”, rassegna-concorso “per chi non ha più voglia della solita musica”. “Dallo scorso anno abbiamo smorzato i toni polemici che caratterizzavano e motivavano la manifestazione evitando ad esempio, di usare comunemente il termine ‘contro-festival’ per allontanarci dalla parodia e valorizzare quella nostra caratteristica connotazione che col tempo ha preso sempre più consistenza” spiegano gli organizzatori.

“Sanremo è stato lo start-up dell’iniziativa ma rimanerne necessariamente in relazione significa in qualche maniera, stare al suo gioco ed è quindi in contraddizione col principio che andiamo enunciando: offrire cioè opportunità a chi non ha potenti mezzi economici (e giusti ‘appigli”) per proiettarsi avanti nel mondo dello spettacolo o più semplicemente per farsi conoscere e condividere il proprio operato artistico. Vogliamo quest’anno continuare la nostra avventura rinnovandoci, cercando di creare un vero ‘evento’, per poter sempre più evidenziare i nostri artisti”.

“Le novità più evidenti sono che rinunciamo alle due serate canoniche, ne faremo una, permettendo però a più band di mettersi in mostra, almeno nella prima fase. Primo momento (che è già terminato) che si svolge attraverso una selezione on line dei gruppi pretendenti alla finale. Si possono ascoltare qui: http://www.mulinodegliartisti.eu/selezioniFESTIVAL2012.asp e il pubblico li può votare esclusivamente sul social network ‘facebook’ (http://www.facebook.com/groups/mulinodegliartisti/?notif_t=group_r2j)” spiegano dall’organizzazione.

“Questa votazione, sentita anche una ‘giuria di qualità’ che agisce nell’ombra, genererà una classifica dove le prime 5 band accederanno alla finale e si contenderanno la vittoria finale. Chiusa questa prima parte si comincia ad organizzare l’evento vero e proprio. Le 5 band in gara dovranno esibirsi venerdì 30 marzo al Salone Delle Feste di Tovo S.Giacomo. In un unica serata, presentata dalla voce ufficiale del Mulino Degli Artisti, Marco Mazzucchelli e affiancato da due ‘carciofine’ d’eccezione, gli artisti mostreranno al pubblico le loro qualità non con una sola canzone, ma con un’esibizione della durata di 20 minuti circa. Sarà il pubblico a giudicare le band e una giuria di qualità assegnerà il premio della critica”.

Gli organizzatori però preferiscono non comunicare, almeno per ora, i nomi dei finalisti: “Teniamo un alone di mistero sui nomi delle band in gara (ancora non esiste l’elenco ufficiale), per rimanere in tensione e far crescere l’attesa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.